Arte huichol del Messico, José Benítez Sánchez, huichole o wirràrika, nierika, peyote e sciamani, quadri filo
 
Web www.mexicoart.it

Nierikas (quadri di filo su legno)
di José Benítez Sánchez,
artista e sciamano huichol, Premio Nacional de Ciencias y Artes (Mexico).


La grande opera "La Semilla del Mundo" (yarn painting, filo su tavola)
di J. Benítez Sánchez (metrò di Guadalajara, Mexico).


guarda il video: LA LIMPIA di
José Benítez Sánchez

biografia

José Benitez Sánchez nasce nel 1938, in un ranch chiamato San Pablito, nella sierra huichol di Nayarit. Intraprese da giovanissimo la via per diventare sciamano, in conseguenza della sua cattura di un cervo col lazo. Ricevette quindi il nome di Yukaye Kukame, "il viandante silenzioso". Il suo apprendistato però si interruppe anzitempo: all'età di quattordici anni partì per il mondo straniero della costa pacifica. Ristabilì i suoi legami religiosi dopo un viaggio patrocinato dal professor Miguel Palafox Vargas al deserto sacro di oriente. Nel 1971 fu a Te'akata, il centro cerimoniale ubicato nella sierra, dove fu iniziato in gioventù. Dopo partecipammo ad una decina di viaggi nei luoghi sacri. Comprai vari suoi quadri di filo dal 70' fino ai primi anni 80'. Nel 2000, Benítez mi informò che era riuscito ad essere mara'akame, o sciamano. Aiutò quindi la nascita del centro ceremoniale di Zitak+a, nei dintorni di Tepic. Tre anni dopo ricevette il Premio Nazionale per le Scienze e le Arti ed attualmente è da considerare come uno degli artisti più creativi del Messico. (Juan Negrin da Artes de Mexico, n°75, Arte huichol)


Il giovane figlio di Benitez (marzo 2008 Nayarit, Mexico)

marzo 2008


click on for details marzo 2008

Codice quadro: 0351b

di José Benítez Sánchez
Filo su tavola
anno 2008
Misura: 40x40 cm
Non più disponibile

Retro del quadro 0351b con la spiegazione e la firma di Benitez S., Il Caminante Silencioso.

marzo 2008


click on for details marzo 2008

Codice quadro: 0353b

di José Benítez Sánchez
Filo su tavola
anno 2008
Misura: 40x40 cm
Non più disponibile

Retro del quadro 0353b con la spiegazione e la firma di Benitez S., Il Caminante Silencioso.

Nel recente libro Artes de Mexico, n°75, Arte huichol, è pubblicata l'intervista a José Benítez Sánchez.
Il "Caminante Silencioso" intervistato da Olivia Kindl, nel libro è dato ampio spazio a questo affermato artista huichol.

Clicca sulla foto per vedere la pagina intera

Clicca sulla foto per ingrandire
La pagina gentilmente firmata da Benítez.
Una delle opere di Benítez presenti nel libro


click on for details

Codice quadro: 7121
di José Benítez Sánchez
anno 2006
Misura: 60x60 cm
Non più disponibile


Retro del quadro con spiegazione del contenuto e firma di
José Benítez Sánchez.


click on for details

Codice quadro: 7159
di José Benítez Sánchez
anno 2006
Misura: 65x65 cm
Non più disponibile


Retro del quadro con spiegazione del contenuto e firma di
José Benítez Sánchez.
 
 

click on for details

click on for details

click on for details

Serpente
numero due
di José Benítez Sánchez
anno 1995 ca.

Misura: 38 cm diametro
Non più disponibile

Serpente
numero tre
di José Benítez Sánchez
anno 1995 ca.

Misura: 38 cm diametro
Non più disponibile

Serpente
numero cinque
di José Benítez Sánchez
anno 1995 ca.

Misura: 38 cm diametro
Non più disponibile



I tre quadri di filo sono firmati sul retro dall'autore (foto).



"Premio Nacional de Ciencias y Artes 2003"
José Benítez Sánchez insignito del "Premio Nacional de Arte y Tradiciones Populares"

Foto tratte dal libro "Premio Nacional de Ciencias y Artes 2003", pubblicato con il patrocinio della "Secretaría de Educación Pública" e il "Consejo Nacional para la Cultura y las Artes" - Mexico D.F.



Il migliore artista wixarika ci ha lasciato.
Lamentan muerte de José Benítez, difusor de la cultura wixarika

 

03 de Julio, 2009 - 10:07
Guadalajara, 3 Jul. (Notimex).- La Secretaría de Cultura de Jalisco (SCJ) lamentó el fallecimiento de José Benítez Sánchez, artista que con su labor contribuyó a la difusión y preservación de la memoria, las tradiciones y las expresiones artísticas de la cultura wixarika.

Benítez, quien murió el día 1 de julio en un hospital de Nayarit, fue gran exponente de la cultura wixarika o huichola, por lo que fue galardonado por el gobierno federal con el Premio Nacional de Ciencias y Artes, en el campo de las Artes y Tradiciones Populares en 2003.

La obra de mayor dimensión del maestro Benítez se encuentra en esta ciudad, en la estación Juárez del Tren Ligero, el cual es la representación del origen de los tres mundos, según la cosmovisión wixarika y se titula "La semilla del mundo".

El mural, de 20 metros cuadrados, fue auspiciado por la Secretaría de Cultura Jalisco, el Instituto Indigenista y el Sistema de Tren Eléctrico Urbano, en el año 2001.

José Benítez, guía espiritual de su pueblo, nació en Santa Cruz, municipio de Mezquitic, Jalisco. En 2003 se publicó el libro "José Benítez y el arte huichol" y "La semilla del mundo", de Gabriel Pacheco Salvador y José Luis Iturrioz Leza, publicado por el Consejo Nacional para la Cultura y las Artes y la SCJ.

Su trabajo no sólo fue conocido en México, sino que se exhibió en distintas ciudades del mundo como Berkley, Santa Cruz, San José, Nueva York, Boston, Texas, Massachusetts, Chicago, Pennsylvania y Washington, en Estados Unidos y en el Tropen Museum, en la capital holandesa.

VIDEO GIRATI A GIUGNO DEL 2006

video 3

Parla lo sciamano Benitez: "un grande vortice, come un serpente arrotolato, è sul mondo". 6 min. LEGGI TRADUZIONE

video 2

Descrizione del quadro 7159. 3 min.

video 1

Descrizione di "nierikas" e del quadro 7121. 51 sec.


per maggiori informazioni puoi scriverci

INDICE - HOME PAGE